Toscana, VIAGGI

Un angolo di Oriente in Toscana: visita al centro Buddhista di Pomaia

C’è un’oasi di pace in Toscana ed è a solo un’ora e mezzo da dove vivo io! Allora non c’è da perdere tempo e in queste giornate di sole autunnale, ma praticamente primaverile, non si può non approfittare. E’ la seconda volta che vengo in visita all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia, in provincia di Pisa e, come la prima volta, l’ho trovato un posto incantevole, di una bellezza che fa bene agli occhi.

20161031_143814_richtonehdr_wm
La ruota delle preghiere

Il luogo è aperto al pubblico liberamente e non serve prenotare. L’entrata è gratuita. La bellezza è di tutti, grandi e piccoli. Quindi si può passeggiare per il giardino a piacimento, facendo migliaia di foto. Gli scatti sono per tutti i gusti: dall’edificio medievale, alle esplosioni di colori offerte dalle bandierine tibetane, alle decine di gatti che sonnecchiano sotto i raggi del sole, la vista dall’alto sul mare, gli stupa bianchissimi e dorati e infine il boschetto di querce e lecci tutt’intorno.

20161031_151023_wm
Il boschetto

Pomaia è una piccola frazione del comune di Santa Luce. Venendo dalla strada principale, in questa giornata di sole, il paesino è illuminato a giorno e permette una fotografia da cartolina. Poco attrattivo di per sé, l’attenzione è sicuramente catturata dal centro buddhista.

20161031_170315_wm
Pomaia al tramonto

Il viaggio da Massarosa (Lu) a Pomaia è piuttosto rilassante in questo lunedì di ponte. Abbiamo deciso di non prendere l’autostrada, ma di percorrere l’Aurelia fino a Pisa; un tratto di superstrada e poi la strada statale che si snoda tra colline e campi in pieno stile campagna toscana.

Alla nostra meta troviamo un piccolo fazzoletto di Oriente in Toscana. Ed io avevo proprio bisogno di respirare aria di Asia, essendo passato più di un anno dal mio ultimo viaggio in Laos.

20161031_144019_richtonehdr_wm
Il centro

Il posto invita alla meditazione e alla contemplazione. E come nei giardini dei templi asiatici, appena varcata la soglia si viene avvolti da un senso di serenità e calma. Proprio quello che mi ci vuole ogni tanto!

20161031_153324_wm

E’ il pomeriggio perfetto per sedersi su una panchina, sorseggiare una tisana alla caffetteria e sbirciare il libro appena comprato al negozio adiacente, “Guarisci te stesso” di Saki Santorelli. Ci sono due negozi, dove poter acquistare libri di meditazione e di self-help e altri oggetti orientali: dalle bandierine ad incensi di tutti i tipi, nonché preziosi monili e campane tibetane.

20161103_154717
Ruote della preghiera

Io, come avevo fatto precedentemente, acquisto l’ennesimo libro zen, che andrà a fare compagnia agli altri nella mia libreria. Li ho letti tutti, li ho capiti, mi sono trovata d’accordo con loro, mi hanno affascinato, ma nonostante tutto mettere in pratica questi piccoli insegnamenti, essenziali e molto semplici, a me rimane invece un lavoro che imparo e disimparo continuamente.

20161031_145743_wm.jpg

Ma non per questo demordo!

Se avete voglia di Asia, ma non ve la potete permettere. Se vi piacciono i posti belli. Se cercate di ritagliarvi un momento di tranquillità. Se amate la Toscana. Se vi volete avvicinare o documentare sul Buddhismo. Se cercate il vostro rifugio nella Natura. A Pomaia troverete tutto questo e ben altro!

Per info sul centro e le sue strutture, clicca qui

Per info sulle attività in programma, clicca qui

 

Leave a Reply